O non sono nessuno o sono una nazione! Il 2021 di Spazioetico

Nel 1990 il premio nobel per la poesia Derek Walcott scrisse un’allegra quartina: 

Sono solo un negro rosso che “amare il mare”
ho avuto una solida istruzione coloniale
in me c’è dell’olandese, del nero, e dell’inglese
e allora o non sono nessuno o sono una nazione.

O non sono nessuno o sono una nazione”. Uno di quei versi che ti frammentano l’anima e che ti restano dentro pronti a sgattaiolare fuori quando ti servono. Ma cosa c’entra con Spazioetico? 

Ebbene, con un nuovo sito ed una nuova piattaforma di formazione a distanza ci avventuriamo nel 2021 certi di avere ormai in mano alcune chiavi di interpretazione del fenomeno corruttivo che ci hanno permesso in questi ultimi anni di accompagnare al meglio le organizzazioni verso l’integrità.

Eppure, dopo tutti questi anni, è difficile pensare che per il nostro approccio sia ancora alla ricerca di una legittimazione, sia essa istituzionale o scientifica. Ma purtroppo è così. La nostra concezione, forse un po’ integralista, delle relazioni tossiche ci ha spinto in questi anni ad un isolamento che ha funzionato meravigliosamente in termini di integrità, libertà ed indipendenza, ma che ora mostra i suoi limiti nel non permettere al nostro approccio di diffondersi, mescolarsi ed integrarsi con altri approcci, così come sarebbe necessario a fronte di un modello istituzionale della prevenzione della corruzione che è del tutto “accademico” (usando il termine nell’accezione dispregiativa e letterale).

Per noi la sfida del 2021 è una soltanto: che alcuni elementi del nostro modello di prevenzione della corruzione entrino a far parte della “cultura dominante” in tema di prevenzione della corruzione. 

E allora noi di Spazioetico o non siamo nessuno o siamo una NAZIONE intera! Un’identità, quando è consolidata, può correre il rischio di frammentarsi e la frammentazione diventa un’opportunità di inestimabile valore. 

Per questo nel 2021 dedicheremo ogni sforzo a costruire una comunità professionale in grado di accogliere, masticare e digerire punti di vista diversi ma compatibili con una visione più umanistica, concreta ed attuale e meno adempimentale, formalistico-burocratica e astratta della prevenzione della corruzione.

Chi vuole compiere questo percorso con noi è il benvenuto. Sulla nostra piattaforma abbiamo la possibilità di aprire “gruppi di lavoro” in cui scambiare idee, opinioni, strumenti da applicare nei diversi contesti organizzativi. Sul nostro blog offriamo lo spazio per testimoniare il vostro impegno e la vostra capacità di operare nel concreto o di immaginare nuove vie per l’integrità.

Alcuni esempi di come si potrebbe lavorare insieme sulla nuova piattaforma LMS di Spazioetico (https://lms.spazioetico.com/). Come costruire una valutazione del rischio di corruzione “qualitativa”? Noi abbiamo un’idea, ma ci piacerebbe discuterne con chi poi la deve in concreto applicare. Come valutare le situazioni di conflitto di interessi e come gestirle? Ebbene noi abbiamo degli strumenti che a livello individuale (formazione) e organizzativo (policy e regolamenti) potrebbero essere utili. Nella piattaforma, inoltre, è possibile aprire gruppi di lavoro del tutto indipendenti da Spazioetico o che vedono i nostri contributi alla stregua di meri partecipanti. Ad esempio, potrebbero autocostituirsi gruppi regionali di responsabili della prevenzione della corruzione o trasferirsi gruppi che già lavorano con un certo grado di autonomia a livello regionale o settoriale.

Insomma, abbiamo bisogno di voi per costruire qualcosa di veramente efficace per la promozione dell’integrità. Anche per questo, nei prossimi mesi avvieremo una serie di interlocuzioni privilegiate con alcuni soggetti che si sono mostrati interessati al nostro modello e approccio.

Fateci sapere!
info@spazioetico.com